Comunicato stampa del 23.02.2022

Venerdì 25 febbraio alle ore 21 presso il Parco Scientifico di Segromigno in Monte, Capannori (LU)  si svolgerà l’incontro di presentazione dell’ “Accademia Rifiuti Zero Mediterraneo – La Scienza dei Cittadini”. L’iniziativa avviene per celebrare il quindicesimo anniversario del lancio del progetto Rifiuti Zero avvenuto a Capannori nel febbraio del 2007 ed è promossa dall’Ass. Zero Waste Italy e dal Centro Ricerca Rifiuti Zero del Comune di Capannori.

L’Accademia è promossa da più di 40 persone; oltre a Paul Connett, professore emerito della St. Lawrence University di New York figura tra gli altri Derrick de Kerckove, il più stretto collaboratore di Marshall McLuhan (massimo studioso mondiale dei mass media). Vi sono, poi in particolare professori delle Università di Pisa, Firenze, Catania e Napoli. 

L’Accademia disporrà di tre sedi operative: Capannori (LU), presso il Parco Scientifico di Segromigno in Monte; Napoli e Calatafimi Segesta (TP).

Si organizzeranno anche corsi estivi (a partire dal 16 agosto) riguardanti non solo le buone pratiche applicative dei 10 passi verso Rifiuti Zero ma anche altri temi quali la comunicazione, la scuola e l’educazione dei giovani, le arti visive e corporee, la cultura in genere favorendone la rinaturalizzazione e la promozione della Rivoluzione Ecologica. 

Inoltre, temi portanti del progetto sono la facilitazione degli scambi tra i popoli delle coste del Mediterraneo per promuovere una cultura di pace solidale ed accogliente in grado di tutelare i diritti e la tutela della biodiversità degli ecosistemi marini minacciati in primis dalle plastiche. 

Si ringraziano in particolare alcuni dipartimenti universitari di Pisa e di Firenze per aver favorito questo progetto che avviene nel segno della connessione tra i “saperi formali” delle Università e dei Centri di Ricerca istituzionali e i “saperi informali” delle comunità e della “scienza dei cittadini”.

L’incontro avverrà sia in presenza che in live streaming (nella pagina FBAccademia Rifiuti Zero Mediterraneo) e sarà introdotto da Rossano Ercolini, Goldman Environmental Prize 2013 e presidente di Zero Waste Europe e dal professor Gianni Zanchetta, presidente del corso di laurea in Scienze Ambientali dell’Università di Pisa.

Sono previsti i saluti del sindaco di Capannori Luca Menesini e di Francesco Gruppuso, sindaco di Calatafimi Segesta. A seguire in scaletta gli interventi di Patrizia Lo Sciuto, vice presidente di Zero Waste Italy, del prof. Paul Connett e di altri componenti del comitato promotore.

A cura dell’ufficio stampa di Zero Waste Italy