L’impianto pilota del progetto Ecopulplast

 

Domattina presso la sede di LUCENSE si svolgerà un incontro richiesto dal Movimento 5 stelle con il candidato Luigi Di Maio sul progetto Life Ecopulplast per il riciclo dello scarto di pulper delle cartiere a cui parteciperò in qualità di rappresentante di Zero Waste Europe, partner del progetto. Ecopulplast sta attirando tanta attenzione poiché esalta nel concreto il concetto di Economia Circolare ma soprattutto un nuovo modello industriale condiviso con gli stake holders e con la strategia Rifiuti Zero. Non solo si parlerà delle problematiche relative alla imminente industrializzazione del progetto ma anche dei 10 passi dello Zero Waste che rappresentano il trampolino di lancio di ogni strategia che miri ad azzerare gli sprechi, gli impatti e a massimizzare efficienza, conoscenza applicata e partecipazione diffusa. Saranno presenti tutti i partner del progetto: Selene, capofila, Lucense e il Consorzio della cartiere Serveco. Il tema è particolarmente caldo anche per la proposta di un pirogassificatore da parte della Fonderia di rame KME di Fornaci di Barga che vorrebbe bruciare il pulper inibendo, nei fatti, la industrializzazione del progetto Ecopulplast.

Rossano Ercolini